Acconciature

Capelli grey ombre, ecco come ottenere il meglio!

Un nuovo focus sul grey ombre con tanti modelli da guardare e tanti consigli da leggere per il vostro nuovo stile autunnale!

grey ombre

Torniamo anche oggi a occuparci dei capelli grey ombre, una straordinaria tecnica di colorazione per la vostra chioma, che può essere opportunamente valorizzata con l’acconciatura giusta. Ma in che modo poter ottenere il meglio dall’ombre grigio? Quali sono le accortezze ceh vi consigliamo di tenere bene a mente per poter ottenere i risultati più gradevoli.

Lo stile grey ombre hair

Già all’inizio di quest’anno le donne più attente avevano potuto notare come l’ombre grigio si fosse lentamente garantito un discreta presenza tra i trend più importanti della stagione. Anche se non poteva essere declarato come una sorta di must have tra i trend dell’anno, ancora oggi il grey ombre è piuttosto gettonato e, probabilmente, è anche uno dei pochissimi colori «insoliti» che continua a resistere all’avanzata dei concorrenti probabilmente più spendibili, come ad esempio il creamy blonde o il burgundy, che spadroneggiano nel corso di questo autunno inverno 2017/18.

Ma quali sono le acconciature top per poter valorizzare le sue molteplici sfumature?

Acconciature per grey ombre hair

Stabilirlo con esattezza non è facile e, dunque, il rischio che la domanda di cui sopra giunga a una risposta piuttosto generica è abbastanza immediato. Tuttavia, se siete amanti di questo tono di colore, peraltro ancora ben presente sugli account social delle donne e delle ragazze più attente alla moda capelli in tutto il mondo, probabilmente riuscirete di seguito a ottenere qualche utile spunto.

In primo luogo, cercate di prendere la giusta confidenza con questo tono di colore, che non è certo troppo simile al granny, rapidamente dimenticato poiché giudicato troppo statico per i medi e i lunghi, con la conseguenza che lo stile da “nonna”, dopo un periodo particolarmente fortunato, è stato messo quasi definitivamente in archivio.

Al suo posto è però saltato fuori il grey ombre, che ha vinto la sfida con una buona parte dei concorrenti appartenenti allo stesso settore, tenendo fieramente testa alle nuove tendenze che appaiono inesorabili all’orizzonte e che potrebbero avere la meglio in questa parte di epoca evolutiva della moda capelli, a cavallo tra il 2017 e il 2018.

Chiarito anche quanto sopra, ribadiamo come il grey possa star bene a tantissime donne, visto e considerato che si adatta alla perfezione alle bionde che hanno la pelle più diafana, così come alle more. Il segreto è naturalmente relativo al giusto dosaggio delle nuance, che le donne con la pelle chiara dovrebbero ponderare in maniera più pallida e tendente al silver, mentre le more dovrebbero sposare in modo più intenso.

Oltre che per i lunghi, questo stile risulta essere particolarmente adatto anche per i corti: in questo caso, infatti, sarà sufficiente concentrare le schiariture sulle punte. Giungendo poi all’approfondimento sulle acconciature più belle per far sì che il grey possa sprigionare tutta la propria potenza estetica su di se, i capelli sciolti sulle spalle rimangono uno dei principali must, soprattutto se la chioma è leggermente ondulata. Di grande fascino anche i semi raccolti, che possono mettere in evidenza tutte le sfumature di colore, così come i gettonatissimi top knot e bun, che vanno molto di tendenza in queste settimane.

Infine, ricordate che se i capelli sono davvero lunghi, niente vi vieta di optare per un raccolto classicissimo come una treccia che possa correre delicata lungo la schiena o possa appoggiarsi delicatamente su una spalla, in maniera molto romantica, con ciocche ribelli che saranno lasciate parzialmente libere di poter applicare un nuovo movimento al proprio stile.

Ora che ne sapete un po’ di più, concentratevi sulla gallery che oggi abbiamo predisposto per voi: decine di foto da utilizzare come modelli per il vostro restyling!

Previous ArticleNext Article