Foto: © Krasula / Shutterstock

Mani screpolate per i troppi lavaggi? Ecco come agire!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sappiamo che per arginare il più possibile i contagi da COVID-19, possiamo solo attenerci alle disposizioni governative, ovvero non uscire di casa e lavarsi spesso le mani. Il Professor Burioni ha infatti detto che un normale sapone disinfettante può togliere tracce di virus dalle superfici e dal nostro corpo. È anche vero che, sottoponendo troppo spesso le mani al getto dell’acqua e al sapone, queste potrebbero inevitabilmente disidratarsi e risultare secche o screpolate. Come fare quindi per evitare questo problema? Ve lo diciamo noi!

Idratare le mani dopo i frequenti lavaggi

La crema idratante per le mani dovrebbe essere il vostro fedele alleato in qualsiasi stagione, ma in questo preciso momento è facile che oltre alla secchezza della pelle, potreste riscontrare anche qualche dolorino dovuto alle tensioni muscolari. Niente paura, si risolve tutto con un automassaggio

La pelle viene nutrita giorno per giorno da oli naturali che stabiliscono il giusto equilibrio per l’epidermide e garantiscono una barriera protettiva. I saponi che siamo abituati a usare, seppur bio, la contrastano in modo inevitabile. Soprattutto ora che il lavaggio delle nostre mani è frequente bisogna trovare la giusta soluzione. Ovviamente non potrà essere accantonato il sapone, ma sarà necessario adottare l’uso giornaliero di una crema molto idratante. Quest’ultima però dovrà essere applicata su mani completamente asciutte; sulla pelle umida, infatti, rischierebbe di non avere lo stesso effetto perché l’acqua aiuta a diluire i principi attivi della crema stessa. Questa è la crema che vi consigliamo:

Crema Mani Doni del Mare| 75ml | Naturale|Riparatrice Nutriente e Protettiva| Con Alga Spirulina Rigenerante|
  • Nutre la pelle grazie all'abbondanza di ingredienti naturali
  • Forma uno strato protettivo che mantiene sana e idratata la pelle
  • L'estratto di Alga Spirulina è ricco di sostanze antiossidanti e stimola il rinnovo cellulare

Un’altra accortezza: evitate sempre di toccare il foro di uscita della lozione. Questo infatti è il punto in cui i batteri si accumulano più facilmente. Un altro piccolo accorgimento per avere la pelle perfettamente idratata è quello di bere moltissima acqua, almeno due litri al giorno.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1984, laureata in comunicazione d'impresa, da sempre appassionata di capelli. Sempre al passo coi tempi, ama seguire le ultime tendenze in fatto di bellezza.