I tagli di capelli adottabili in questo 2017 sono vari e in grado di soddisfare le passioni di tutte quelle donne che desiderano poter avere a che fare con stili in grado di renderle delle vere e proprie protagoniste. I colori, le sfumature e i diversi tagli che i principali saloni di bellezza di tutto il mondo ci hanno proposto nelle ultime settimane sono infatti straordinariamente attraenti e accattivanti, e siamo certi con un pizzico di impegno riuscirete presto a trovare anche quel che fa per voi: ma quali sono gli stili di capelli più hot dei prossimi mesi? E per quale motivo il pixie bob potrebbe realmente essere la vostra soluzione definitiva?

Che cosa è il pixie bob

Il pixie bob è sicuramente uno dei tagli di capelli che le nostre lettrici finiranno con l’amare di più nel corso dei prossimi mesi, poiché è in grado di aggregare i vantaggi dei capelli cortissimi come i pixie cut e la versatilità del bob cut. Si tratta dunque di un’acconciatura ideale per quelle donne che non amano le mezze misure, e ritengono che il proprio fascino femminile possa essere esaltato proprio da un taglio di capelli corto, che possa valorizzare i propri lineamenti e i propri punti di forza più sinuosi.

A chi sta bene il pixie bob

Il pixie bob è in grado di star bene a tantissime nostre lettrici, considerando che pur essendo molto corto può avvalersi di diverse varianti. Ad esempio, potete sfoggiarlo come una sorta di caschetto cortissimo e geometrico, da arricchire con una bella frangetta minimale e simmetrica, oppure può essere portato in modo da accentuarne il volume, con capelli scalati e portati da un lato.

Come gestire il pixie bob

Per quanto concerne la sua gestione, il taglio di capelli pixie bob, come tutti i stili di capelli corti, necessita naturalmente di un minimo di impegno nella fase della messa in piega. Tuttavia, a patto che il vostro parrucchiere abbia fatto un buon lavoro e sia stato in grado di rispettare la natura del vostro capello, siamo certi che non avrete grandi difficoltà nel mantenerlo adeguatamente giorno dopo giorno. Un bravo parrucchiere potrà infatti consigliarvi il pixie bob più adatto per voi, accompagnando i vostri capelli mossi o ricci, o lisci, verso un nuovo stile che non tradirà le vostre aspettative.

Vi consigliamo dunque di rispettare la natura del vostro capello ed evitare di cadere nella tentazione di dover ricorrere quotidianamente all’utilizzo della piastra lisciante, che finirebbe con lo stressare eccessivamente la chioma. Di contro, un bel taglio sbarazzino sui capelli mossi, riuscirà ad essere asciugato e acconciato in pochissimi istanti, soprattutto se vi aiuterete con un lieve supporto di gel, cere o spume specifiche.

Vi rammentiamo infine che è molto importante poter giocare con i colori, dando dei colpi di luce e di riflesso al vostro tono base per poter rendere questo look sempre più accattivante. Abbiate inoltre cura con specifici prodotti per la salute dei capelli, senza appesantire eccessivamente la chioma.

Long bob: “ma mi starà bene?” Una guida per la scelta del Lob (Long + bob), il tuo caschetto lungo.