Vai al contenuto

Guide

Shampoo secco, come usarlo nel modo giusto: tre trucchetti salvavita

Lavare i capelli può essere un impegno non da poco, soprattutto se si ha una discreta chioma. Tutta l’hair routine (come questa suggerita da noi) più l’asciugatura con il phon può diventare un impegno non da poco. In Italia poi non è usanza uscire di casa coi capelli bagnati, quindi se si ha tempo o voglia zero e capelli sporchi, via allo shampoo secco.

Impossibile negarlo, lo shampoo secco è una vera e propria benedizione. Deterge i capelli unti e aggiunge volume. Per chi ama viaggiare in posti poco agevoli per la pulizia personale, sono una vera e propria manna dal cielo. E poi in generale: niente è più comodo di uno shampoo secco. Per sapere se lo utilizzi nella giusta maniera, però, dovresti leggere qui. Ecco alcuni semplici consigli che puoi seguire per assicurarti che i tuoi capelli vengano ben trattati. Ma ricorda, nessuno shampoo in polvere potrà mai sostituire il normale lavaggio dei capelli. Consigliabile utilizzarlo max per 4-5 giorni di seguito.

Shampoo secco come usarlo nel modo giusto

1 . Acquista lo shampoo giusto. Gli shampoo a base di alcol potrebbero non essere adatti ai tuoi capelli e l’uso ripetuto potrebbe danneggiarli. Scegli invece prodotti per la cura dei capelli che siano bio. Puoi anche leggere questo nostro pezzo –> Capelli sporchi e zero tempo? 6 rimedi veloci per farli sembrare puliti.

2. Non vaporizzare lo shampoo secco su tutta la testa, otterresti un effetto paglia garantito. Questi prodotti sono pensati per essere destinati unicamente alle radici dei tuoi capelli.
Dividi i capelli in piccole sezioni per applicare lo shampoo secco. Tieni lo spray a circa 10 centimetri dalla testa. Se lo stai usando in polvere, usa un pennello da trucco e applicane un po’ sulle radici.

3. Pettina i capelli con spazzolate leggere per scrollare via la polvere, cosicché non siano visibili residui. Per quanto riguarda gli spray questo passaggio non serve, ma se pensi che si sia depositato sul tuo cuoi capelluto un esubero di prodotto, strofinalo delicatamente con la punta delle dita. Oppure utilizza un pettine a denti larghi, preferibilmente di legno.

La skincare perfetta in 6 semplici step irrinunciabili