Acconciature

Colore capelli 2018, toni metallici per un look al top!

Uno sguardo ai migliori toni metallici che potrebbero andare per la maggiore nel corso del prossimo inverno 2018 (e, forse, anche oltre!).

Come prepararsi alla fine del 2017 e all’inizio del 2018, almeno per quanto concerne il colore della propria chioma? A dare uno sguardo alle principali passerelle non ci sono grandi dubbi: tra i trend predominanti del momento ci saranno i colori metallici e scintillanti, super luminosi e super affascinanti, in grado di darvi un’aria tutta nuova, senza però stravolgere le vostre ricerche più personali e specifiche.

Capelli spaziali alla riscossa

Se nel 2018 avete voglia di stupire, i capelli spaziali sono ciò che fa per voi. A confermarcelo sono i principali nomi della coiffure italiana e internazionale, ritrovatisi qualche settimana fa a Roma in occasione del Color Trend Arena 2018 di L’Oréal Professionnel, che hanno eletto come massimi protagonisti i colori metallici visti e utilizzati con il make-up da tempi meno sospetti.

Si tratta di tonalità che, esattamente come avviene con una palette di ombretti, possono sfumare dal nude alle tonalità più inattese, e che si prestano molto bene ad essere miscelati tra di loro per ottenere gradazioni di nuance uniche.

Tendenzialmente, appare evidente che si tratti di colori freddi e luminosi, che proprio un big internazionale come L’Oréal Professionnel per la prossima stagione ha interpreto in una nuova linea colore denominata Majirel The Metals, che è a sua volta suddivisa in quattro nuove tonalità cromatiche ribattezzate Silver star, Crystal Ash, Pink Ash e HI-Lilac e, unitamente, tre servizi di colorazione in salone. Ma quali sono le sue caratteristiche?

Tono root per biondi

Il metal root della casa produttrice è un particolare servizio che ha come obiettivo quello di sfumare il colore dalla radici al fine di farlo fondere al meglio con il colore delle lunghezze. In questo modo riuscirete a ottenere un fantastico biondo, con riflessi silver molto delicati.

Naturalmente, in questo caso il top è partire da una base biondo, eventualmente anche scuro, sul quale poi scegliere di decolorare in maniera tale da raggiungere risultati più chiari, che possano valorizzare meglio i riflessi metallici.

Il colore può essere ulteriormente esaltato ricorrendo a una piega liscia e mossa morbida, che crea poco volume e garantisce maggiore profondità del metallico in radice. L’effetto è longevo ma non permanente… e non mancherà di stupirvi!

Tono metal per tutti

Il metal maching è un altro servizio della compagnia, in grado di arricchire le schiariture con cangianti riflessi silver che si ispirano riflessi tipici dei metalli e, soprattutto, a quelli dell’oro e del platino.

Il servizio permette di ottenere tantissime opportunità di personalizzazione: sarà sufficiente scegliere il miglior coordinamento fra i vari riflessi metallici e quelli naturali, che andranno a mixarsi per poter creare contrasto nella chioma e valorizzare così i lineamenti del proprio volto.

Si tratta altresì di un risultato estremamente versatile, che sta piuttosto bene sia a quelle donne che desiderano disporre di riflessi molto freddi, sia a quelle donne che preferiscono un look più audace.

Tono metal light per stupire!

Il terzo servizio è quello metal light, destinato sicuramente alle donne che desiderano dare sfoggio di un look più ardito. Si tratta infatti di un servizio colore che si applica su tutta la chioma e che può ben ravvivare riflessi freddi e donare un effetto total metal.

Il risultato che riuscirete a ottenere è un look metallizzato audace, che può essere davvero l’ideale per poter apprezzare le teste più glamour, che magari desiderano dei riflessi cangianti per poter stupire se stesse e gli altri.

Stando ai consigli che ci forniscono gli stessi esperti L’Oréal, il top per questo effetto è partire da una base chiara tra il biondo chiarissimo e il platino (tenete conto che più chiara è la base di partenza più metal sarà l’effetto finale). Se non avete base chiara, potete comunque raggiungerla attraverso l’uso di un decolorante.

Per quanto poi attiene il taglio che meglio può valorizzare l’effetto, in linea di massima, considerato che si tratta di un look che vuole stupire, meglio optare per tagli strong. Non dimenticate comunque che questo effetto si presta piuttosto bene con tutti gli styling, e non solamente con la piega liscia, uno styling che vi regalerà un effetto molto più compatto e intenso, rispetto a una chioma mossa.

Previous ArticleNext Article