codini

Foto: @dompellihair [IG] / thetrendspotter.net

I codini sono l’acconciatura per eccellenza dell’autunno 2020!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tornano i codini fra le acconciature più in voga di questo autunno! La pettinatura più amata dalle bambine è pronta a imporsi nuovamente sulle tendenze in fatto di capelli: le celebrità lo sanno bene e l’hanno già adottata abbinandola ai loro outfit casual o eleganti. E voi cosa state aspettando?

Leggi anche: Tornano gli anni ’90: coda con due ciuffi liberi ad incorniciare il viso

Tornano di moda i codini

Per tutte noi sono i codini, ma fuori dall’Italia, l’acconciatura viene chiamata pigtails. Letteralmente codine di maiale, dall’inglese. La particolarità di questa pettinatura è quella di adattarsi sia ai tagli medio corti che extra lunghi, amalgamandosi perfettamente con l’effetto che più desiderate. Semplicissima da replicare, è l’ultima frontiera delle tendenze in fatto di capigliature e chioma! Fra tutte le celebrità che hanno optato per questo look troviamo Kylie Jenner, Hailey Bieber, Kim Kardashian, Ariana Grande e ovviamente Jennifer Lopez.

Kylie Jenner

Foto: @kyliejenner [IG]

Heiley Bieber

Foto: @amandaleehair [IG]

Kim Kardashian

Foto: @kimkardashian [IG]

Ariana Grande

Foto: @arianagrande [IG]

Jennifer Lopez

Foto: @chrisappleton1 [IG]

Avete letto bene! Questa acconciatura non è adatta solo alle bambine o alle giovani donne, bensì può essere adottata anche dalle persone più mature. Inoltre, i codini non temono pieghe mosse o ricce, ma anzi si adattano perfettamente alla natura di tutti i capelli. Siete curiose di saperne di più? Ora vi sveliamo come ottenere in poche mosse questo look!

lunghi legati biondi

Foto: trendland.com

lunghi legati biondi

Foto: hair.allwomenstalk.com

medi legati biondi trecce

Foto: @ Bad Bunny [PIN]

rosa lisci legati lunghi

Come fare i codini

La cosa più difficile è forse riuscire a fare una perfetta riga al centro della testa; passato questo step, dividete i capelli in due sezioni e dopo averli pettinati bene e aver tolto ogni presenza di nodi, legateli in due code separate scegliendo l’altezza a seconda delle vostre necessità e dei vostri gusti. Ovviamente esistono tante variazioni del look: la riga al centro può essere adornata da piccole trecce oppure lasciare spazio a una riga laterale. Insomma, potrete sbizzarrirvi come meglio credere! Di seguito vi lasciamo dei brevi tutorial:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Editoria e Giornalismo, ha cercato di unire le sue passioni al lavoro, che l'hanno portata ad occuparsi di raccontare storie che vi faranno appassionare. Curiosa ed eclettica, non può vivere senza il suo lago.