jennifer aniston

Problemi di ricrescita? No problem! Il parrucchiere di Jennifer Aniston spiega come fare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Questo periodo di isolamento sta mettendo a dura prova tutti; se normalmente siamo abituati a ricorrere a estetiste e parrucchieri per sistemare la nostra immagine, in questo momento è davvero impossibile. Fra cerette, tinte e acconciature fai da te, tutte noi fantastichiamo sulla riapertura dei nostri saloni di fiducia per farci finalmente coccolare un po’. Anche le celebrità stanno vivendo i nostri stessi disagi e si mostrano sui social senza makeup e con i capelli poco in ordine, c’è addirittura chi ricorre all’aggiustamento del taglio in modo casalingo. A darci altri consigli su come arginare il problema ricrescita è il parrucchiere dell’attrice americana Jennifer Aniston; l’ex moglie di Brad Pitt cura moltissimo la sua chioma e ha voluto condividere con noi il suo segreto di bellezza.

Jennifer Aniston

Foto: @jenniferaniston [IG]

Jennifer Aniston

Foto: @interviewmag [IG]

I consigli di Michael Canalé, parrucchiere di Jennifer Aniston

Michael Canalé ha fra le sue clienti diverse celebrità, fra cui Jennifer Aniston. In una recente intervista, l’hairstylist ha raccontato di aver inviato tramite mail la formula esatta della tinta di ognuna delle sue clienti vip. In questo modo pur essendo in isolamento possono ricorrere comunque a qualche ritocco in attesa di affidarsi nuovamente a un professionista.

Jennifer Aniston

Foto: @instylemagazine [IG]

Affinché si possa sistemare la ricrescita ed eliminare l’odioso effetto antiestetico dalla chioma, Canalé dice: “Quando scegliete una tintura per capelli fai da te usate la semi-permanente per il momento, fino a quando i parrucchieri non saranno di nuovo aperti. Sbarazzati del grigio, divertiti con alcuni toni rossi, divertiti un po’ sapendo che non è permanente”.

Crazy Up Maschera Colorante Senza Ammoniaca Semipermanente per Capelli - Rosso - 200 ml
  • ⭐️ Maschera colorante semi permanente senza ammoniaca con pigmenti puri di colore.
  • ⭐️ Le maschere coloranti Crazy Up grazie alla loro formulazione delicata e all'aggiunta di olio di fiori di loto non rovinano il capello ma lo lasciano morbido e lucente. Giocare con i colori non è mai stato così facile e divertente.
  • ⭐️ Tonalizza i capelli decolorati o naturalmente chiari in modo veloce e sicuro senza rovinare il capello
  • ⭐️ Il prodotto può essere applicato puro o miscelato con la tua maschera preferita, ma anche miscelato con altre nuances Crazy Up per creare riflessi personalizzati
  • ⭐️ Utilizzare il prodotto come una normale maschera per capelli, applicare dopo lo shampoo sui capelli bagnati e lasciar agire dai 5 ai 30 minuti, procedere poi al risciacquo con abbondante acqua senza shampoo.

Nel caso scegliate di intervenire direttamente dall’attaccatura dei capelli, il parrucchiere della Aniston vi dà questo consiglio: “Scegliete un colore di due tonalità più chiaro rispetto al resto della vostra capigliatura in modo che quella parte dei capelli prenda una colorazione diversa”. Se non avete coraggio di osare così tanto per paura di un risultato che non vi piace, Michael Canalé suggerisce gli ombretti per capelli, un prodotto di cui vi avevamo già parlato e di cui Jennifer Lopez non può fare a meno. 

Offerta
ColorWow - Root Cover Up, Kit per ritoccare la ricrescita dei capelli, in polvere minerale, castano chiaro
  • I pigmenti si adattano ai capelli senza essere appiccicati. Drammaticamente estende il tempo tra la colorazione e l'evidenziazione.
  • La formula innovativa innovativa rende COLOR WOW Root Cover Up il prossimo dispositivo palmare per cambiare la tua vita. Coprire le radici dreaded e la ricrescita rapidamente e facilmente per ottenere risultati perfetti in meno di un minuto.
  • Dab sulle radici visibili partendo dal cuoio capelluto e lavorando verso l'esterno. Ripetere come necessario finché le radici scompaiono.
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. È laureato in Dams e, nonostante la sua prorompente calvizie, è da sempre appassionato di capelli, tagli e colori.