Acconciature

Nuovi tagli di capelli da urlo da sfoggiare questa estate

Tanti nuovi tagli di capelli che potete sfoggiare nel corso di questa estate per avere un’acconciatura al top della stagione!

L’estate è finalmente arrivata, e – come più volte vi abbiamo ricordato negli ultimi mesi – con essa è giunto momento ideale per rimettere in gioco il vostro stile, e ottenere un taglio di capelli ancora più accattivante. Tra il caldo e l’umidità tipiche di questa stagione, è possibile parare su alcune semplici acconciature che manterranno i vostri capelli in ordine e straordinariamente alla moda, nonostante la calura. Se poi vi affidate alle sapienti mani di un buon parrucchiere, il resto verrà da se, e tutto ciò che dovrete fare sarà ammirare il risultato finale. A proposito, ma quali sono i tagli più in di questo momento?

Top knot & co.

Diciamo la verità: durante l’estate nessuna ha il tempo giusto per poter procedere a lavaggi dei capelli quotidiani. Se a ciò aggiungiamo che gli eventi si moltiplicano, il rischio di finire con un look spettinato, sporco e disordinato è estremamente elevato. Ecco perché potrebbe essere l’ideale ricorrere a qualche acconciatura di fantastico ripiego, come il top knot, che può essere fatto su qualsiasi lunghezza o struttura.

Per poter massimizzare il risultato finale, soprattutto se i capelli sono grassi, iniziate con uno shampoo secco, da spruzzare sulle vostre radici e concentrandosi solo parte superiore dei vostri capelli (che è la parte che poi diventerà la struttura superiore del vostro look). Un simile spray riuscirà a nascondere il grasso tipico dei capelli sporchi, e aggiungerà anche un bel volume e una corposa struttura al vostro look.

Massaggiate poi con la punta delle dita, prendete una sezione di capelli che si estende dalla tempia alla tempia, tirate indietro e fate una leggera torsione per poter formare un nodo superiore da fissare.

Stile soffice e naturale

Per poter ottenere un’acconciatura di grandissima tendenza non è certamente necessario ricorrere a gel, spume, lacche e altro ancora. Anche se vi consigliamo di andarci piano (il calo del phon e delle piastre potrebbe alla lunga rovinare la vostra chioma), potete puntare su uno stile soffice e naturale, con asciugatura a soffio con un diffusore, che rende i capelli soffici, voluminosi e quasi “essiccati” in aria.

Per far ciò, il consiglio dei migliori hairstylist del mondo è di preparare i capelli con un piccolo prodotto appositamente acquistabile in qualsiasi salone di bellezza. Se avete capelli dritti o leggermente ondulati cercate di utilizzare una crema “levigante”, mentre se avete capelli ricci optate per un styler migliorando la dolcezza delle curve. Lavorate quindi sul fusto del capello fino alle estremità, e agite con il diffusore cercando di distribuire l’aria più dolcemente e più uniformemente possibile. Per poter correggere o aggiungere eventuali ondulazioni o riccioli naturali, potete anche strofinare delicatamente i capelli mentre li asciugate.

Medio con ponytail

Un altro stile di capelli che potete utilizzare prendendo come spunto di riferimento i vari tagli che sotto abbiamo il piacere di proporvi è un medio con pony tail. Si tratta di uno stile perfetto per chiunque abbia già capelli ondulati o lisci, sufficientemente lunghi – naturalmente – da poter essere tirati in una coda di cavallo. Per ottenere il migliore stile, cominciate a giocare la sua struttura naturale attraverso un prodotto di texturizzazione (trovate ottimi spray a pochi euro in commercio), al fine di migliorare ulteriormente l’effetto disordinato, che tanto va di moda nel corso di questa stagione.

A questo punto, partendo dalla vostra linea di capelli, pettinate indietro tutta la chioma per aggiungere volume e pienezza, in modo che lo stile non appaia essere troppo rigido. Tirate poi i capelli in una coda di cavallo appena al di sopra del centro della testa, e avvolgete un filo di capelli intorno all’elastico se si desidera aggiungere un interesse visivo extra.

Usare i capelli come una fascia!

Nella predisposizione di alcuni dei migliori stili di capelli per questa e per la prossima stagione, non dimenticatevi di utilizzare i modelli che sotto abbiamo avuto modo di condividere con voi con l’ausilio di qualche accessorio in grado di rendere ancora più cool il vostro aspetto! Sia che i vostri capelli siano dritti, un po’ spettinati o mossi, l’uso di qualche accessorio come la fascia è certamente un’opzione da non sottovalutare.

Se tuttavia avete i capelli abbastanza lunghi, potete utilizzare gli stessi come un finto accessori. Per esempio, potete prendere una porzione di capelli circa due centimetri di larghezza, appena sopra l’orecchio, eventualmente rafforzato e volumizzato mediante un prodotto apposito che è in grado di aggiungere pienezza alla ciocca.

A questo punto, fate una leggera treccia, molto morbida: evitate di intrecciare troppo, poiché altrimenti perderete la lunghezza e non sarete più in grado di avvolgere questa ciocca attraverso la testa. Legate l’estremità della treccia con un elastico, sollevatelo poi sulla parte superiore della testa, fissandolo in posizione dietro l’orecchio opposto. La treccia così realizzata vi permetterà di sollevare i capelli dal viso, per un delizioso vantaggio in un clima torrido come quello di questi giorni!

Treccia laterale

Non importa quale sia la struttura dei vostri capelli: la treccia laterale è in ogni caso una fantastica scelta da utilizzare sui vostri capelli. Si tratta di uno stile romantico, da realizzare sia in caso di capelli appena lavati che in caso di capelli non proprio pulitissimi, per un risultato finale che non mancherà di farsi apprezzare! Ma come realizzarla?

Molto semplicemente, partite da un lato dei vostri capelli, prendete una piccola sezione dalla parte anteriore e tenendola vicino alla testa iniziate a lavorare verso l’orecchio opposto (pertanto, se avete iniziato a sinistra, fate intrecciare verso destra). Quindi, aggiungete più capelli ad ogni intreccio, espandendo gradualmente la treccia. Una volta che avrete tirato tutti i vostri capelli nella stessa, finite all’estremità con una treccia tradizionale a tre ciocche. Potete anche lasciare le estremità sciolte in una coda di cavallo, o se – avete capelli più corti – arrotolate le estremità sotto e chiudete sulla nuca.

Insomma, come avete avuto modo di scorgere nelle righe che precedono, le possibilità per poter acconciare alla grande i vostri capelli non mancano di certo. Provate a dare uno sguardo alla gallery che sotto abbiamo scelto per voi, e cercate di capire se questi modelli possano realmente fare al caso vostro: se così fosse, non vi rimane che mostrare al vostro hairstylist di fiducia cosa avete scelto, e studiare tutte le personalizzazioni utili per poter ritagliare su di voi queste meravigliose acconciature!

Previous ArticleNext Article