Vai al contenuto

Tagli

Tagli medi scalati autunno 2022: sono 4 quelli in pole position

Sarà forse ora di abbandonare le tendenze 2000 che hanno costellato tutto il 2022? Ebbene, le tendenze capelli Autunno 2022 si sono incamminate verso delle vibrazioni sempre più glamour e raffinate, che possiamo ritrovare soprattutto nei tagli medi e scalati di questa stagione.

L’Autunno 2022 viene accolto da linee morbide morbide, quasi accennate, che conferiscono al look una luce tutta chic. Si abbandona dunque tutto il mood molto punk delle scorse stagioni come per esempio il jellyfish cut, che rimane però un’opzione ancora valida poiché ritenuta senza tempo. I tagli scalati autunno 2022 vogliono un volume sobrio, classico, che al contempo ringiovanisca il look servendosi dell’iconicità, estremamente femminile. Sicuramente sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia, abbiamo potuto già goderne. Il più rappresentativo certamente quello elegantissimo di Penelope Cruz.

I tagli capelli medi scalati autunno 2022

Una live scalatura effettuata solo sulle punte e ciuffi davanti più corti che disegnano gli zigomi e danno struttura. Sicuramente l’opzione più elegante di questa stagione che si appropria della propria semplicità per farne un punto di forza. Sicuramente si tratta del taglio medio scalato perfetto per chi vuole uno stile sobrio, che si tratti di capelli lisci, mossi o anche ricci naturali.

Se si parla di ricci, è chiaro che ci sia il bisogno di tagli ad hoc, come lo scalato a strati. Proprio sulle chiome ricce di lunghezza media consente di giocare molto con lo styling, conferendole un’impostazione più o meno arrotondata. La difficoltà nel tagliare i capelli ricci risiede nel comprendere appieno la tipologia di riccio per poi optare lo stile più adeguato.

Ricordiamo tutti lo Shag? Ecco nello shag autunno 2022 la scalatura c’è e si vede, ma rimane comunque in equilibrio rispettando le proporzioni della chioma, ottimo per dare spessore e movimento anche ai capelli più lisci e sottili (capelli lisci dopo l’estate come inspessirli). Il focus rimane la frangia, che è super corta e sfrangiata, ma anche a tendina oppure retta, come vuole il look del momento, il frame cut. 

Nonostante pensassimo che la tendenza 90-2000 fosse ormai da rivangare fra qualche anno, si piazza tra le tendenze tagli scalati inverno 2022,  il layering verticale coi volumi maxi sul davanti. Lo styling è il segreto: ultra gonfio e mosso, oppure anche lisci e liquidi, in ogni caso le diverse lunghezze che si accavallano rimarranno protagoniste di questi tagli autunno 2022.

Capelli lisci dopo l’estate: 3 passaggi per averli nutriti, spessi spessi e setosi