Vai al contenuto

Style

Tagli per donne di 60 anni, i migliori del 2022 sono ricercati e alla moda

La routine di bellezza di una donna si evolve anno dopo anno; e quando invecchiamo, rivalutiamo tutto, dal nostro regime di cura della pelle alla nostra acconciatura di sempre. Ciò che funzionava allora, non funziona necessariamente ora. I migliori tagli per donne 60 anni sono eleganti. Prendi ispirazione!

Tagli per donne 60 anni, i migliori del 2022 sono ricercati e alla moda

Shag Cut voluminoso
Questo è per la donna a cui piacciono i suoi capelli voluminosi e gonfi (a proposito, ecco come ottenerli a casa coi bigodini). Prendendo ispirazione da un tradizionale taglio shag, la parte superiore è ricca di strati con frangia spessa, corposa. La parte centrale aiuta a mantenere lo stile voluminoso ed equilibrato che mette in risalto il viso. Inutile dire che sia il favorito di sempre.

Corto super scalato
Questo stile di ritaglio flippy ti dà il volume e la forma che desideri senza troppo sforzo sulla messa in piega. Con la tua fidata spazzola tonda e una lacca extra forte, questo taglio super scalato rimarrà pieno e voluminoso tutto il giorno.

Scalato accennato
Se hai i capelli ricci, questa acconciatura è un modo sicuro per abbracciare la tua consistenza e non dover affrontare un taglio troppo corto che coi ricci necessita di più styling. Presenta alcune scalature, ma non troppe, e funziona molto bene con la frangia laterale più lunga. Il taglio permette ai capelli di allontanarsi dal viso, senza soffocarlo.

Pixie
Un pixie cut è un’acconciatura tradizionale per chi è pronto a ridurre i tempi di messa in piega ma desidera capelli con personalità. Un pixie, a differenza di un taglio normale, è corto e leggermente scalato. Scolpisci il tuo pixie con un po’ di cera o mousse per mantenere il volume e l’aspetto del movimento nonostante sia estremamente corto.

Bob con frangia lunga
Le frange nel 2022 stanno spopolando, sì, anche nei tagli donna 60 anni, con la frangia piena otterrai un risultato di cui non ti pentirai. Prima di tutto – lo diciamo – copre le rughe della fronte. In secondo luogo, è classico, ma alla moda; e, insieme a un caschetto, incornicia meravigliosamente il viso. Sembra un po’ francese, e conferisce un mood romantico e sofisticato.

Corto chic
Questo taglio elegante è semplice e soprattutto senza fronzoli. Non richiede una scalatura eccessiva (sempre al top per il mantenimento casalingo). Per la messa in piega basterà spazzolare i capelli su e indietro per ottenere volume ultra-chic. Questo taglio è migliore per chi ha i capelli naturalmente lisci o mossi, e la lunghezza corta compensa la pesantezza della chioma, facendolo funzionare allo stesso modo anche per capelli sottili e spessi.

Capelli cotonati come farli a casa: perfetti come dall’hair stylist