Tinte per capelli che invecchiano: ecco i colori da evitare!

Purtroppo c’è da ammettere che alcuni colori di capelli tendono a invecchiare il viso di chi li porta; una nuance che può stare bene a 20 anni non è detto che continui a dare lo stesso effetto superati magari i 30 o i 40. Alcune donne sono abituate a scegliere sempre lo stesso colore perché si vedono bene solamente con quello, ma non è così! Insieme al vostro parrucchiere di fiducia potrete trovare la giusta tinta e ottenere un look giovane e fresco. Vediamo quali sono le nuance da evitare in età adulta.

Leggi anche: Acconciature che invecchiano: ecco quali sono quelle da evitare

Tinte che invecchiano: quali evitare

Colori monocromatici

Primi fra tutti, a invecchiare, sono i colori monocromatici. Una chioma senza sfumature appiattisce i lineamenti: bisogna quindi sempre optare per una tinta piena di riflessi, soprattutto dopo i 30 anni. I colori netti incupiscono il viso e gli aggiungono diversi anni.

Colori troppo scuri

Se siete darkettone dentro e amate i capelli neri, sappiate che superati i 40 anni questi possono invecchiare davvero tanto il vostro viso e la vostra immagine. I colori chiari tendono a illuminare il viso e vi faranno apparire più levigate e serene, ma se proprio non sapete rinunciare ai capelli corvini, puntate a un cioccolato fondente piuttosto che a un nero piatto e impegnativo.

cioccolato fondente cover

medi castani mossi

Foto: @evita_rammos_salon [IG]

Evitare di scegliere sempre lo stesso colore

È vero c’è chi predilige i capelli chiari a quelli scuri e viceversa, ma per fortuna oggi esistono tanti modi per ottenere un effetto gradevole senza per forza continuare a scegliere la stessa nuance già perpetrata per anni. Fra i biondi, ma anche fra i bruni, esistono tante tonalità fra cui scegliere!

Insieme al nostro viso anche la stessa pelle cambia andando avanti con l’età: spesso questa tende a ingiallirsi, macchiarsi o schiarirsi. Per questo motivo bisogna trovare la giusta tonalità per la vostra età: se siete amanti del biondo non scegliete un colore piatto, ma un biondo grano o un biondo champagne. Se siete more invece un Brown Ale o un color Nutella potrebbero fare al caso vostro.

Leggi anche: Come scegliere il colore di capelli adatto a noi? 4 test efficaci

biondi medi mossi

Foto: @beautyby.andreaj [IG]

biondi lunghi mossi

Foto: @hairbyrebeccaf [IG]

immagine

brown ale lunghi mossi castani biondi

Foto: @colincaruso [IG]

capelli castani

Foto: @ashleykerkeshair [IG]

capelli castani

Foto: @hairartistrybytawny [IG]

Stop tinte troppo fredde

Esattamente come le tinte troppo scure, anche le tinte troppo chiare e fredde fanno effetto “nonna”. Addolcite i vostri biondi con qualche nuance calda, come quelle consigliate nel paragrafetto precedente.

immagine

immagine

immagineimmagine