colore naturale capelli

@Master1305 – Shutterstock

Che disastro questa tinta! I metodi per riavere il colore naturale dei capelli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tingere i capelli è bello, divertente e ci fa apparire diverse per un po’. A volte però capita che uscendo dal parrucchiere non siamo soddisfatte della nuova tinta e rimpiangiamo amaramente il nostro colore di capelli naturale.  Come fare quindi per rimuovere i pigmenti e tornare al nostro colore?

Leggi anche: Come eliminare i riflessi rossi dai capelli

Come tornare al colore naturale?

Durante il periodo di lockdown vi avevamo spiegato come scegliere il giusto colore di tinta per coprire la ricrescita o ravvivare la nuance della chioma. Oggi invece vi proponiamo qualche soluzione per tornare al colore di capelli naturale.

Certamente per grandi cambiamenti è necessaria la mano di un hairstylist esperto ma qui vogliamo illustrarvi i metodi casalinghi per riavere il vostro colore senza stravolgere o stressare troppo la vostra capigliatura.

1. Lascia crescere le radici

Eh sì, il tanto antiestetico effetto ricrescita ora diventa una soluzione: lascia crescere i tuoi capelli e non solo tornerai del tuo colore naturale, ma avrai anche dei capelli sanissimi!

2. Balayage

Del balayage ne abbiamo già parlato tantissimo: la tecnica di schiaritura naturale che si adatta a ogni tono e a ogni lunghezza è perfetta se si vuole tornare gradualmente del proprio colore naturale. Anche qui il tempo richiesto non è poco, ma ne vale sicuramente la pena e inoltre avrete una meravigliosa chioma piena di sfaccettature.

3. Prova i prodotti di Hair Color Remover

Esistono in commercio questi prodotti che tolgono la tinta dai vostri capelli. È vero, sono leggermente aggressivi ma meno di una decolorazione. Dopo aver usato uno di questi prodotti dovrete necessariamente utilizzare anche un balsamo e una maschera per capelli idratante e setificante.

Colour B4 Extra - Prodotto per rimozione di tintura
  • Colour B4 décolorant intensità extra. Per coloranti scuri
  • Elimina gli errori di colori di capelli
  • La metodo più sicura ed efficace per rimuovere una colorazione dei capelli
  • Non toglie il pigmento di capelli naturale; ti riporta il tuo colore di capelli naturale
  • Nuovo design dell' imballaggio

4. Rimedi casalinghi

Dei rimedi casalinghi per dare riflessi dorati alla vostra chioma già ve ne abbiamo parlato. Anche in caso di rimozione del pigmento della tinta possiamo pensare di sfruttare qualche metodo fai da te, ma ovviamente i risultati avranno tempistiche abbastanza lente.

Un trattamento all’olio d’oliva può essere perfetto per tornare del vostro colore naturale: il grasso dell’olio, infatti, fa in modo tale che il colore venga estratto dal capello. E inoltre avrete dei capelli lisci e morbidi. L’impacco consiste nel prendere l’olio d’oliva e distribuirlo sulla vostra chioma, lasciandolo in posa per qualche ora o possibilmente tutta la notte.  Dopodiché procedere con un normale shampoo.

Un altro prodotto che ha il potere di rimuovere il pigmento è il lievito in polvere. Basterà mescolarne una bustina nell’acqua tiepida e poi cospargere il composto sui capelli asciutti; dopo aver lasciato agire la miscela per circa 20 minuti potrete lavare la chioma normalmente.

5. Chignon o piega mossa/riccia

Un trucco per nascondere un colore indesiderato o di transizione è quello di fare una messa in piega liscia o mossa, in modo tale che non si vedrà lo stacco di nuance all’attaccatura dei capelli. Altrimenti, se con ferro e piastra non siete ferrate, basterà legare i capelli in una bella treccia o in uno chignon dal tocco un po’ messy. 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1984, laureata in comunicazione d'impresa, da sempre appassionata di capelli. Sempre al passo coi tempi, ama seguire le ultime tendenze in fatto di bellezza.

CapelliStyleCapelliStyle
CapelliStyle.it è un progetto di ReadMe srl.
Partita IVA: 11449491007
Cambia impostazioni privacy

SEGUICI