Colpi di sole
credit: stock.adobe.com/AboutLife

Le tonalità dei colpi di sole variano in una moltitudine di colori e sfumature. I colpi di sole sono quel trattamento che ti permette di realizzare delle meravigliose sfumature di colore senza dover per forza farsi schiavizzare dalla tintura vera e propria, con tutte le conseguenze (spesso un po’ seccanti e continue) in termini di “manutenzione”.

Di recente, tra colpi di sole e tecniche simili, quali il balayage, lo shatush, l’ ombre (o ombrè) hair, c’è una confusione di terminologia all’interno della quale risulta complicato districarsi e comprendere perfettamente di cosa consta una tecnica piuttosto che un’altra, quali effetti di luce o di colorazione dona alla tua capigliatura e perché a te può star bene una piuttosto che un’altra. Bene, facciamo un po’ di chiarezza, partiamo proprio dai colpi di sole. Quali effetti donano ai tuoi capelli, possono essere adatti a te? Meglio sui capelli lunghi o corti?

In cosa consistono e perché è utile farli?

I colpi di sole consistono in una metodica di colorazione NON TOTALE dei capelli, e cioè nello schiarire qualche ciocca con un sistema di decolorazione, nello specifico un preparato costituito da un decolorante e dell’acqua ossigenata (scientificamente: perossido di idrogeno).

Quindi NON è una vera e propria tecnica di colorazione, cioè di tintura, quanto più propriamente una tecnica di decolorazione, parziale, solo su una parte della capigliatura, quindi molto più resistente al tempo ed agli shampoo.

A chi donano e a chi no

I colpi di sole sono un vero toccasana per chi desidera aggiungere volume e movimento alla propria acconciatura generandovi dei punti di luce e dei bei riflessi dall’aspetto cangiante come se fossero stati creati dalla naturale scoloritura dovuta all’esposizione ai raggi del sole. I colpi di sole permettono di aggiungere “dimensione” al volto e di avere un look più moderno ed attraente.

Moderata e non troppo vistosa, la metodica dei colpi di sole è quella per la quale il negativo effetto della ricrescita è meno visibile che in altri, oltretutto è anche quella che, grazie alla schiaritura da decolorazione di alcune ciocche di capelli, meglio di qualsiasi altra riesce quasi alla perfezione a mascherare i capelli bianchi.

I colpi di sole sono anche molto adatti a coloro che non hanno mai effettuato una tintura dei propri capelli e voglio ridare un po’ di vita alla propria capigliatura senza essere costrette a farsi fare una tintura, metodica che è un po’ drastica e, per chi non l’ha mai fatta, anche un po’ impegnativa.

I colpi di sole si adattano perfettamente a qualsiasi tipo di capigliatura, chiara o scura, liscia o mossa. Ad esempio ai capelli mossi da ondulazioni essi aggiungeranno un senso di superiore profondità e su quelli lisci o super lisci creeranno l’effetto di un volume piacevolmente più pieno.

I colpi di sole ed i capelli lunghi, medi o corti

Beh, ai capelli medi e lunghi i colpi di sole si adattano sempre benissimo, quindi il nostro parere è: si, sempre e comunque.

Se, invece, avete una capigliatura corta, niente paura: anche voi avete diritto ai vostri bellissimi colpi di sole. Solo cercate di ricordare che in questo caso è meglio che essi siano realizzati sulla parte anteriore della vostra acconciatura, ad esempio, la frangetta o il ciuffo, e mai in modo uniforme su tutta l’estensione della vostra capigliatura. Così facendo otterrete un effetto di aggiunta di luce al viso ed il taglio corto sarà di conseguenza molto meglio valorizzato.

Ancora una dritta? Ok, se state pensando già alle applicazioni successive, e soprattutto se i vostri bei colpi di sole ve li fate in casa, da sole,allora cercate di ricordare che il contrasto tra il colore base e quello che si raggiungerà per il tramite della decolorazione deve essere quanto più naturale possibile, in definitiva non deve apparire come creato artificialmente ma deve ricordare nel modo più realistico possibile l’effetto che una normale esposizione al sole (magari più intensa del solito, come accade in estate) produce su una capigliatura “normale”. Una schiaritura troppo uniforme, quindi non molto naturale, produrrà un effetto molto meno piacevole ed attraente.

Date uno sguardo a questi nuovi stili prima di decidere quale provare per primo.