colori 2020

Estate 2020: largo al color pesca, fenicottero e rame!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le giornate si sono allungate e l’estate sembra ormai essere vicina; fortunatamente anche l’isolamento forzato sembra essere arrivato a un allentamento progressivo e questo può voler dire solamente una cosa: nuovo look in vista! Dei colori più in voga in questo 2020 ve ne avevamo già parlato, ma per la bella stagione c’è un focus particolare sui capelli color pastello sui toni del rosa di diverse sfumature!

Il rosa è una nuance particolare, molto amata dalle celebrità sia nostrane che non, basti pensare a Lady Gaga, a Kate Moss, ma anche a Federica Pellegrini, Melissa Satta o Valentina Ferragni. Quest’anno torna in versione pesca, rame o color fenicottero! Insomma imperdibile!

Estate 2020: capelli color pesca

I capelli color pesca fanno davvero gola alle amanti dell’estate e fanno venir voglia di macedonia, di serate in spiaggia e di abbronzatura. Questo colore è molto tenue e fonde perfettamente i toni dell’arancio e del rosa. Come sempre consigliamo, per colori di questo tipo è bene affidarsi a un professionista che vi saprà regalare la giusta sfumatura da voi desiderata o che si sposa meglio con il vostro incarnato.

Sul mantenimento c’è da aprire una piccola parentesi: tenendo presente che i colori pastello tendono a sfumare velocemente e che in estate il calore e la luce del sole fanno smontare la tinta in tempo record, purtroppo sarà necessario ripassare il colore diverse volte. Circa una tinta ogni due settimane. Fortunatamente quando si tratta di colori di questo tipo, le tinture usate non sono aggressive come quelle classiche quindi il rischio di rovinare troppo i capelli è davvero basso. Altro piccolo accorgimento: se si vuole ottenere una perfetta sfumatura color pesca bisogna ricorrere alla decolorazione.

medi lisci pesca

Foto: @yung.planet [IG]

lunghi pesca lisci mossi

Foto: @daniellereynoldshair [IG]

pesca raccolti lunghi mossi

Foto: @sarah.marie.hair [IG]

lisci pesca medi

Foto: @normanboulton [IG]

mossi pesca medi

Foto: @yung.planet [IG]

Capelli color rame

Stesso discorso va fatto per i capelli color rame; il rosso è un colore che tende a smontare parecchio dopo qualche lavaggio. Se la vostra scelta ricade sui toni ramati, sappiate che dopo qualche shampoo potreste ritrovarvi una chioma più arancione che rossa, priva dei bellissimi riflessi color rame, appunto. Niente paura! A questo si può ovviare in maniera semplice e veloce, acquistando un semplice riflessante ed evitando – quindi – di tingere nuovamente i capelli da capo. Il riflessante rinvigorirà il vostro colore e lo farà sembrare perfetto come appena uscite dal vostro salone di fiducia. Noi vi consigliamo questo:

Sitarama - Shampo Mantenimento all' Hennè - Riflessante Rosso Rame
  • Esclusiva Yumi Bio Shop - Con ogni spedizione un trattamento viso o capelli a marchio Yumi incluso
  • Senza PARABENI, senza SLS e senza SLES, usa una gamma di Shampoo studiata per chi usa Hennè e Colorazioni per Capelli. Ravviva e mantiene brillante il colore dei capelli tra un'applicazione e l'altra di henné. Le principali sostanze attive contenute sono estratti vegetali di henné, camomilla e olio di cocco.
  • Lo Shampoo Mantenimento Colore, con la sua formulazione delicata e la base detergente molto dolce derivata dall'olio di cocco consente lavaggi frequenti e prepara anche in maniera ideale le fibre dei capelli a ricevere il trattamento di colore della vostra pasta di henné. Non altera la tinta, ma al contrario, ne mantiene la brillantezza, contribuendo a dare alla chioma un aspetto sano.
  • Ottimo abbinato al Balsamo Ristrutturante Sitarama a base di Hennè che districa i capelli e li rende forti e luminosi

rossi lisci lunghi

Foto: @chandlerlovelle [IG]

rossi corti lisci

Foto: @hairbychristiejane [IG]

mossi lunghi rossi

Foto: @williamnewberryhair [IG]

rossi lunghi mossi

Foto: @wellaprofessionals.lithuania [IG]

lunghi rossi mossi

Foto: @pipsqueekinsaigon [IG]

Capelli color fenicottero

I Flamingo Hair, dall’inglese, sono l’ultima tendenza in fatto di colori bizzarri. In questo caso il rosa in questione è decisamente più vivido e sfavillante. Anche in questa occasione, inutile specificarlo, dovrete sottoporre il capello a una decolorazione, a meno che la vostra chioma non sia già abbastanza chiara per poter passare sopra i pigmenti rosati. Il mantenimento è identico a quello del color pesca; ci vuole un po’ di attenzione, ma ne vale davvero la pena!

rosa medi lisci

Foto: @monica.whitley [IG]

rosa lisci medi

Foto: @rebeccamayhair [IG]

corti rosa mossi

Foto: @studiobeautyblanc [IG]

rosa mossi lunghi

Foto: @eliascolor [IG]

rosa mossi lunghi

Foto: @mrs.tyna_ [IG]

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Anno 1992, ama nel profondo la bellezza. Grazie alla fusione del diploma all'Accademia di trucco cinematografico e la laurea in Cinema e Produzione Multimediale è riuscita a fare ciò che più ama: scrivere di makeup e tendenze